Un tour del Portogallo in auto


Tutti sanno che uno dei modi più avventurosi e piacevoli per visitare un altro paese è sicuramente quello di optare per il noleggio auto low cost e di girare il paese in libertà fermandosi in tutti i luoghi che si desidera. Oggi vogliamo consigliarvi un magnifico itinerario in auto per il Portogallo, un paese bellissimo, ricco di attrazioni e pieno di luoghi incantevoli ma che sono in alcuni casi difficili da raggiungere. Il primo consiglio che possiamo darvi, per evitare di stressarvi troppo, è bene arrivare in Portogallo in aereo e di noleggiare in loco un’auto. Se optate per il noleggio scegliete come punto di partenza o la capitale Lisbona o Porto che sono le due città principali di tutto il paese; è bene optare per queste città sia come punto di partenza che come punto di arrivo. Per quanto riguarda il periodo vi suggeriamo di optare per la tarda primavera o per l’inizio estate, in maniera tale da evitare le torride temperature estive che si aggirano mediamente sui 47°. Il nostro itinerario ha come partenza Porto, città del nord, per arrivare ad una città dell’estremo sud ovvero Faro. Partendo da Porto, nominata patrimonio dell’UNESCO, vi consigliamo di visitare il quartiere di Riberia e il bellissimo centro della città, dove potrete ammirare le chiese romaniche e la Casa da Musica, costruita nel 2001 quando Porto venne nominata Capitale della cultura insieme a Rotterdam. Di qui potete proseguire verso sud, fermandosi a Lusa dove vi suggeriamo di fermarvi ad ammirare la meravigliosa Serra di Bucaco; da Lusa proseguite alla volta di Coimbra, città che dovete assolutamente vedere prima di giungere a Nazarè, una magnifica città balneare che si distingue per la sua ampia baia e per essere un luogo ideale per praticare surf. Da Nazarè vi suggeriamo di riprendere la strada per Lisbona e di fermarvi lungo il percorso a Obidos, un paese dalle fattezze medioevali, dove non potete assolutamente perdere la Chiesa di Santa Maria e il Castello. Di qui giungete a Lisbona, città dove le attrazioni sono davvero moltissime; dal Castelo de Sao Jorge, che domina dall’alto l’Alfama, alla Torre di Belem, dal Parque das Nacoes al bellissimo Monastero dos Jeronimos, senza tralasciare il Parco Eduardo VIIV e la Praça Marquês de Pombal. Per visitare bene Lisbona avrete bisogno di un certo numero di giorni in quanto si tratta di una città assolutamente ricca ed eccezionale; dalla capitale proseguite verso sud alla volta di Setubal e di Evora sino a giungere a Faro, celebre città balneare dell’Algrave.

 
Powered by Optimamente srl - Privacy