Basta con gli sprechi: scambiamo oggetti inutilizzati con la permuta


Quante volte ci ritroviamo a dover spolverare degli oggetti inutilizzati dentro la nostra casa, che non servono più e magari ancora conservano intatte tutte le caratteristiche per le quali tempo fa ci eravamo spinti così tanto ad averli acquistati, adesso invece si sono trasformati solamente in ingombri che occupano le nostre cantine, i nostri ripostigli o che purtroppo deturpano l’intero arredamento della nostra casa.

In effetti buttare via un oggetto che è costato molti sacrifici per poterlo acquistare è sempre un gesto che sicuramente rinviamo proprio perché ci costa fatica sia affettivamente che economicamente, anche se poi resta inutilizzato dentro casa. E se invece questo fantastico armadio che occupa un’intera parete inutilmente o quella collezione di cd che non ascoltiamo da diversi anni ormai potessimo cederla a chi ne troverebbe un utilizzo, magari riuscendo a recuperare un oggetto o un servizio che desideriamo da tanto tempo?

Un’occasione fantastica per chi ha deciso di liberarsi di un oggetto ma anche per chi ricerca qualcosa e non ha la possibilità di acquistarlo direttamente dal negoziante, bene allora cosa si può fare per scambiare i nostri oggetti? Negli ultimi anni on line si sono diffusi numerosi annunci riguardanti la permuta di beni o servizi, con permuta intendiamo la cessione di un bene o servizio in cambio di un ulteriore bene o servizio a noi sicuramente più utile.

In effetti troppo spesso si acquistano oggetti senza pensarci due volte e magari dopo pochi mesi ci pentiamo di averli acquistati, costi che gravano sia sulle nostre tasche ma che poi ci mettono in difficoltà con la gestione degli spazi, ecco perché la permuta potrebbe essere la soluzione ideale che ci consente non solo di liberarci materialmente di un oggetto ma anche di dare uno schiaffo agli sprechi.

Basta con gli sprechi cerchiamo di scambiare il più possibile i nostri oggetti con altri di cui ne abbiamo il reale bisogno o il desiderio per un nostro sfizio, potrebbe essere l’idea geniale per chi ha deciso di non avere più figli e si ritrova a casa, i tremila giochi, vestitini, per non parlare poi degli ingombranti seggioloni e box, e se in cambio di questi oggetti potremmo concederci la borsa Gucci che da tanto desideriamo? Potremmo così agevolare i neo genitori che si ritrovano alle prese con i numerosi acquisti per il nuovo arrivato e regalarci in dono la borsa dei nostri sogni che magari giace inutilizzata nell’armadio della neo mamma.

 
Powered by Optimamente srl - Privacy