Droni con fotocamera vietati in Svezia, ecco perchè


Un mercato che con il passare del tempo sta crescendo in maniera vistosa è quello dei droni. Stando a recenti indiscrezioni emerse online, a quanto sembra portare un drone in Svezia per riprendere i bellissimi paesaggi che si trovano potrebbe rappresentare un e proprio problema.

Entrando nel vivo del discorso, i possessori di un drone equipaggiato di una fotocamera potrebbe incorrere a problemi legali piuttosto seri. Tramite una sentenza, infatti, la Corte Suprema Amministrativa ha deciso che chi vuole utilizzare in Svezia un Drone con fotocamera deve tassativamente avere l'autorizzazione.

La sentenza, logicamente, è stata già ampiamente criticata da moltissime persone anche perché non è stata data una valida motivazione di questo divieto. In Svezia infatti chiunque può in tutta tranquillità fotografare o riprendere qualunque cosa dunque è molto strano perché il tutto non possa essere fatto con un drone.

Nessuna informazione è trapelata sulle sanzioni, anche se risulta molto complicato che gli organi amministrativi di ogni contea trovino sul fatto un pilota che fa volare un drone dotato di una fotocamera e lo segnali alla polizia. Questo, dunque, la dice lunga sul perché di una sentenza che molto difficilmente verrà rispettata.

Molto probabilmente, l'obiettivo della Corte non è quello di sanzionare chi si diverte cosi per gioco con i droni che hanno una fotocamera ma bensi' coloro che ne vogliono fare un uso professionale senza essere in regola, senza essere in possesso di nessun requisito.

Secondo molti, inoltre, tale decisione potrebbe far fare una brutta pubblicità ai droni, un settore da molti sconosciuto ma che a lungo andare si sta facendo sempre più spazio. Voi cosa ne pensate di questa scelta di non utilizzare un drone con fotocamera in Svezia? Siete d'accordo che bisogna avere tutte le carte in regola per farlo?

Fonte: http://sosdroni.com/

 
Powered by Optimamente srl - Privacy