Cambio gomme auto: facile in 12 mosse!


Vi siete mai trovati sul bordo della strada con una gomma a terra? E magari volete, proprio cimentarvi nel cambio gomme senza ricorrere all’aiuto di qualcuno. Fortunatamente, cambiare i un pneumatico è facile, basta solo sapere da che parte iniziare. Noi di gomme-auto.it, vi spieghiamo come fare in 12 mosse.

  1. Per cambiare una gomma, soprattutto se siete alla prima esperienza, evitate il terreno morbido o in pendenza. Trovate una zona pianeggiante, stabile e sicura. Risulta, infatti, più facile affinché la macchina non vi scappi tra le mani. Ricordatevi, se siete in strada o anche in un parcheggio  di mettere le quattro frecce ed un triangolo ad una debita distanza. Applicate il freno a mano ed inserite la marcia - la prima o la retromarcia (o la posizione "Parking" se possedete un veicolo con cambio automatico).
  2. Rimuovete la ruota di scorta e gli strumenti da lavoro. Collocate il cric sotto il telaio vicino alla ruota che dovete cambiare. Assicurateviche la parte superiore del cric faccia presa nella fessura prevista a tale scopo sotto il telaio della vettura. Dato che molte auto, in questo punto, hanno un sistema di “aggancio” ricoperto di plastica, fate attenzione a posizionare la testa del cric correttamente, diversamente la plastica si creperà  quando iniziate a sollevare il veicolo. In caso di incertezza, fate riferimento al manuale di istruzioni nella sezione che si occupa di cambio pneumatici.
  3. Dopo esservi assicurati che il cric sia perpendicolare al suolo, cominciate a sollevare il veicolo, ma lasciate ancora gli pneumatici a terra.
  4. Rimuovete il copri-cerchio ed allentate i dadi in senso antiorario (la ruota non deve girare). In questo momento non dovete rimuoverli, ma semplicemente sbloccarli. Utilizzate la chiave di sblocco in dotazione alla vostra auto o una chiave a croce. In quest'ultimo caso, siate consapevoli che ci sono diverse dimensioni: la chiave corretta sarà quella in cui il dado si inserisce perfettamente. Se non riuscite a sbloccare i dadi dovrete forzare. Se non si riuscite a mano, potete andare con tutto il peso sul manico della chiave per creare una leva maggiore (assicuratevi che il senso sia antiorario).
  5. A questo punto, allentati i dadi della gomma auto, sollevate gli pneumatici da terra di una misura sufficiente a far passare la ruota di scorta che, essendo gonfia, occupa maggiore spazio. Procuratevene a sufficienza per una cambio gomme comodo.
  6. Durante il sollevamento, assicuratevi che la vettura rimanga stabile. Se si notano movimenti, abbassatela nuovamente e valutate dove è il problema prima di sollevare di nuovo. Allo stesso modo, se il cric tende ad inclinarsi, abbassate, riposizionate correttamente e tornate a sollevare il veicolo.
  7. Rimuovete tutti i dati e metteteli da parte, tutti insieme così da ritrovarli facilmente e non perderne qualcuno.
  8. Rimuovete lo pneumatico. Posizionate la gomma a terra sotto il veicolo così che, nel caso in cui ci dovesse essre un cedimento, vi possiate risparmiare un infortunio. Lo pneumatico può essere bloccato a causa della ruggine. Utilizzando un martello di gomma, toccate il bordo metallico dello pneumatico per sbloccarlo.
  9. Posizionate la ruota di scorta sul mozzo. Assicurarsi di allineare i fori delle ruote con i fori del disco. Inserite il primo bullone facendo uno o due giri, quindi inseritene un secondo. Se tutto va bene e la gomma auto è stabile, mettete gli altri due bulloni.
  10. Stringete i bulloni a mano fino a fine corsa e, dopo, serrate i dadi il più possibile  utilizzando la chiave idonea. Per uno pneumatico ben montato, è necessario stringere il primo bullone, poi quella opposto, poi il terzo bullone e infine il suo opposto (a croce per intenderci).
  11. Abbassate delicatamente la vettura ed estraete il cric. Una volta che la vettura è a terra, è necessario verificare che i bulloni siano serrati correttamente. Rimontate il copriruota
  12. Mettete il vecchio pneumatico nel bagagliaio e portatelo dal gommista. Se lo pneumatico non è riparabile, verrà considerato Pneumatico Fuori Uso e verrà immesso dal gommista stesso nel processo di ritiro da parte dei consorzi creati ad hoc.

Acquistare pneumatici online è conveniente

Se dovete procedere ad acquistare delle nuove gomme per la vostra auto, visitare il negozio di vendita gomme online gomme-auto.it può essere una buona idea. Molti sono i vantaggi dell’acquisto di pneumatici online, tra cui:

  • prodotto sempre “fresco” che non conosce lunghe giancenze
  • prezzo competitivo per il rapporto diretto il produttore, quindi senza i costi di intermediazione
  • offerte quotidiane sui prodotti più apprezzati
  • consegna in 24/48 ore dall’ordine
  • rete di gommisti convenzionati presso i quali potrete far recapitare i vostri pneumatici per concordare il montaggio

Acquistare pneumatici online conviene, sia in termini di tempo risparmiato per l’acquisto, che di scelta dei prodotti, che di prezzi gomme tout court. Per facilitare la scelta del sito di vendita gomme online abbiamo predisposto una pagina di comparazione tra i principali venditori di pneumatici on line: https://gomme-auto.it/gommadiretto-e-gli-altri

La scelta dei pneumatici per il cambio

Posso comprare la gomma che voglio? No. Se volete sostituire soltanto la gomma danneggiata, ricordatevi che, per legge, sullo stesso asse dovete montare due gomme identiche per modello, marca, dimensione e stagione. Più in generale, sempre meglio montare 4 gomme omogenee, cioè identiche. Le gomme, infatti, hanno comportamenti differenti a seconda delle mescole e del battistrada. 4 gomme omogenee rendono più stabile e sicura la vostra guida.

Se, invece, in occasione del cambio gomme stagionale, volete acquistare un treno nuovo, procedete come segue:

  • segnatevi il modello dell’auto su cui volete montare gli pneumatici acquistati online e le misure delle gomme. Potrete rilevarle dalla spalla degli pneumatici che avete attualmente in dotazione oppure dal libretto di circolazione.
  • Per valutare i diversi modelli a vostra disposizione, potete verficare le caratteristiche dei diversi pneumatici visitando i siti dei produttori. Imputando tipo di veicolo e misure, è facile rilevare quali gomme auto sono consigliate.
  • Scegliete quelle che vi convincono di più, cercate commenti di altri consumatori che hanno già sperimentato i modelli ed anche eventuali test su strada condotti da enti indipendenti quali ADAC o TCS.
  • Ora, visitate gomme-auto.it, digitate misure e modello ed attendete. Vi verrà mostrata una lista che comprenderà, oltre il vostro modello, anche altri modelli possibili. Questo aspetto è molto interessante perché potreste scoprire pneumatici con qualità analoghe, ma a prezzi più convenienti e, perché no, più rispondenti alle vostre reali esigenze.
Il prezzo conveniente non deve mai andare a scapito della qualità e della vostra sicurezza: diffidate delle offertone provenienti da siti di dubbia reputazione: il più delle volte i prezzi molto al di sotto della media, sono relativi a prodotti scadenti o senza omologazione.

 
Powered by Optimamente srl - Privacy